Il Licopene

 

Il Licopene è uno dei principali carotenoidi , ed è contenuto quasi esclusivamente nei Pomodori (Solanum lycopersicum), rappresentando circa il 50% di tutti i carotenoidi plasmatici.

Tra tutti i carotenoidi conosciuti, il Licopene possiede la più elevata capacità anti-ossidante conosciuta ; ancora in valutazione, su quest'ultimo punto, il suo confronto con derivati fitochimici di piante esotiche o comunque poco conosciute.

Altra proprietà del Licopene, è la sua elevata presenza rispettivamente in: testicoli, ghiandole surrenali, e prostata. Il motivo non è noto; si sospetta comunque che una sua carenza possa essere alla base di patologie specifiche come i tumori. In tal senso, è stata osservata una marcata relazione inversa tra il livello di Licopene e tumore in sede prostatica (ma anche in sede gastrica e pancreatica), di qui il suggerimento di ricercare nel sangue le concentrazioni di Licopene, che dovrebbero essere molto basse nei pazienti con tumore (in maniera analoga a quanto già evidenziato da Cameron nel caso della vitamina C.

 Le quantità di Licopene presenti nel plasma e nella cute sono confrontabili con quelle del beta-Carotene. Quando la cute viene sottoposta a stress ossidativo da radiazioni ultraviolette, una quantità maggiore di Licopene viene distrutta rispetto invece al beta-Carotene, suggerendo pertanto un ruolo del Licopene come fattore anti-ossidativo.

Il Licopene, contenuto soprattutto nei Pomodori, è particolarmente efficace nei confronti del carcinoma prostatico. Si suggeriscono i Pomodori piccoli e cotti, poiché il Licopene è difficilmente assimilato da Pomodori crudi.